Dialetto: Livorno

Ragazza di facili costumi con innata tendenza alla fellazio

da Anonimo

Donna di facili costumi, con innata tendenza alla fellazio

da Anonimo

Avere fretta, essere insofferente

da Anonimo

La sua espressione è talmente brutta che sembra quella di un gatto strizzato in una porta.

da Anonimo

Quel tizio ha un naso talmente grande che non gli permetterebbe di mangiare dell'erba su un muro.

da Anonimo

Andare a defecare

da Anonimo

Per esprimere che si ha a che fare con persone poco raccomandabili.

da Anonimo

Era il numero civico di una nota casa di tolleranza livornese. Indica un via vai continuo di visite pi√Ļ o meno inaspettate a casa.

da Anonimo

Oh stupido!

da Anonimo

Tua mamma é una poco di buono

da Anonimo

Vomitare

da Anonimo

Scopino del cesso

da Anonimo

Escremento, feci.Utilizzato anche per indicare qualcosa di scadente o verso un amico in modo scherzoso ma molto volgare.

da Anonimo

Letteralmente: fai i quattrini con te!!............Detto a una persona che non vale niente...

da Anonimo

Sei disordinato.

da Anonimo

Quando una cosa √® spanata, vuol dire che √® sformata, ha perso la sua forma originaria. Dalle parti di Livorno e provincia, pu√≤ essere utilizzato sia per riferirsi allo slargamento del taglio della vite (quando si esercita troppa forza e il cacciavite non fa pi√Ļ presa: "S'√® spanata la vite!") o... Leggi Tutto

da Anonimo

Ora sei nei guai

da Anonimo

Fellazio

da Anonimo

Fica e culo

da Anonimo

Un'esclamazione forte

da Anonimo