Dialetto: Aidone

Nascondersi, non farsi vedere

da Anonimo

F. fico fiorone; la pianta è "fijèra bifarigna!

da Franca Ciantia

Loc. a suo dispetto

da Franca Ciantia

Loc. avv. alla cieca

da Franca Ciantia

Agg. ricco, borghese, prodigo
nella locuzione: da sburgìsa= in abbondanza, alla maniera dei ricchi

da Franca Ciantia

Macchè!quasi un onomatopeico per dire: non c'è rapporto, relazione, parentela; in forma interrogativa: che c'entra?

da Franca Ciantia

M.pl.
1) eritemi che le donne si procuravano tenendo lo scaldino tra le gambe!
2) cavatelli

da Franca Ciantia

F. pl. frittelle di pasta tipo pane, fluida e lievitata, di forma pi√Ļ o meno sferica e coperti di zucchero

da Franca Ciantia

Polenta di cicerchia

da Franca Ciantia

Nascondere / nascondersi

da Franca Ciantia

Vespa

da Franca Ciantia

M. pasta di pane, a forma cilindrica, cotta male; si faceva, in genere, per provare la temperatura del forno. Fig. detto in senso spregiativo di persona tutta d'un pezzo

da Franca Ciantia

Monaci e preti, senti la messa e spezza loro le reni.

E' un detto che racconta tutto l'anticlericalismo della povera gente che guardava con disincanto ai rappresentanti della chiesa, ritenendole persone da cui conveniva stare lontani.

da Franca Ciantia

Fotti, fotti, perchè Dio perdona tutti! (futt'r sta anche per fregar e rubare)

da Franca Ciantia

Geco

da Anonimo

Lucertola

da Anonimo

M. cicatricola dell'uovo (lat. germinem); codino spontaneo sulla nuca dei bambini

da Anonimo

Gazza ladra; fig. vernacolo

da Anonimo