Volgarmente è il dizionario dell'italiano popolare. Locuzioni dialettali, leggende urbane, neologismi e parolacce: la lingua italiana della strada.

Prendila con calma, non farti fretta, stai calmo

Uva

mestolo

Imbuto

sbucciare

letteralmente pidocchio "salito".Indica la persona che si comporta in maniera arrogante perché è "salita" socialmente ed economicamente dimenticando che, fino a poco tempo prima, non era e non aveva niente.

di piu'

improvvisamente, all'improvviso

Fratello

Vigili urbani e/o ausiliari del traffico

RAGAZZINO/A

pulire

vulva,vagina,topa

Sensazione di acidità allo stomaco

Termine che definisce quando una moto si alza su una ruota.

picchiare una persona con violenza

coperta o copriletto. In genere si usa solo per il letto.

Strappato

Insulto: colui che rompe pezzetti di legno. Ovvero colui che fa qualcosa si insensato.

Lamentarsi

cuggino

Termine per invitare il partner (uomo) a fare un cunilingus alla partner (donna).
Detto popolare che in ogni circostanza va sempre bene per liquidare una scomoda conversazione!

anche per oggi ho guadagnato la mia giornata per dare da mangiare ai miei figli.

Grande voglia di fare qualcosa

Termine tipicamente usato per descrivere una personalità semplice, di scarso intelletto o furbizia.

Grillo, cicala

Scoreggia. Da distinguere tra "troddiu a zoccu" quando è ben sonoro e "troddiu a buffu", particolarmente fetente, quando è silenzioso.

ciò che resta dopo aver pulito qualcosa. Ad esempio li scuerciuli ti li mennuli

ultimi utenti iscritti

Ritratto di Mari Raf
Mari Raf
Ritratto di Franco Morone
Franco Morone
Ritratto di Eva Smrekar
Eva Smrekar
Ritratto di Enzo Arlati
Enzo Arlati
Ritratto di Roberto Panici
Roberto Panici
Ritratto di Giuseppe Ferrara
Giuseppe Ferrara
Ritratto di Andrea Bozzi
Andrea Bozzi