Volgarmente è il dizionario dell'italiano popolare. Locuzioni dialettali, leggende urbane, neologismi e parolacce: la lingua italiana della strada.

sostituisce la locuzione "si, come no..." usato in termini ironici.

Persona sciocca, con movenze e aspetto sciatto, più comunemente usato per riferirsi ad una persona che sta dicendo o facendo qualcosa di clamorosamente errato.

matterello

I debiti

Ginocchi

Quella "buona donna" che ti ha cagato (che in questo caso significa partorito)

vecchio

centro della fronte

mestolo di metallo per versare zuppe e minestre

Che ti prenda un colpo

Simpatico

Prendilo

l'ottavo nano un po' tonto. ---- usato in maniera affettuosa-

berretto, coppola, copricapo

lattoniere

Sposarsi. Lo sposalizio invece, in quanto cerimonia, si dice "affidu"

Dolce pasquale a forma di ciambella,riccamente decorato

suora

Bello, divertente

quella gran mangiauomini di tua mamma, la tua genetrice è una meretrice

vagabondo, girovago

ha partorito!

ovvero il prezzemolo

Più è grande il pensiero, più è grande la cazzata

zanzara

(Pronuncia: siula) cipolla

Aratro

voglia,volontà

vagina

"macello", fare casino

ultimi utenti iscritti

Ritratto di Federica Avezzano
Federica Avezzano
Ritratto di annabellisen
annabellisen
Ritratto di Vincenzo Stark Commodari
Vincenzo Stark ...
Ritratto di jennypegr
jennypegr
Ritratto di juliaeger
juliaeger
Ritratto di Mara Gado West
Mara Gado West
Ritratto di Giulia Zaccaro
Giulia Zaccaro