Volgarmente è il dizionario dell'italiano popolare. Locuzioni dialettali, leggende urbane, neologismi e parolacce: la lingua italiana della strada.

Esclamazione

persona inutile

cose di lusso

divertirsi in modo enfatico

insalatiera

Andiamo via

Che ti prenda un colpo

SAREBBE VAFFANCULO

Pomodoro

imbuto

Il tempo il culo e i signori fanno quello che vogliono

Ti sfondo.

Se dalla moglie ti vuoi liberare fai che prenda il sole di Febbraio

Ito

Andato

Soprabito lungo

Persona a cui non va bene niente e di difficile convinzione.
In italiano corretto la parola "Stucco" si riferisce all'impasto di gesso e cemento usualmente utilizzato in campo edilizio.
Nel dialetto toscano, il termine "Stucco" è attribuito ad una persona con caratteristiche precedentemente citate più altre di difficile spiegazione. Ufficialmente il termine toscano "Stucco" non ha una vera e propria logica spiegazione/traduzione in italiano corretto.

macchiato

avt

alto

cucchiaio

diavolo

Mascella

lingua del posto

Viuzza , Stradina stretta di quartiere

Pronuncia della lettera X da qualsiasi persona di origini meridionali.

panocchia di mare, cicala

Si dice soprattutto di giovani molto indisciplinati, scapestrati e poco obbedienti alle regole comuni.

Sacca scrotale. Utilizzata anche come sinonimo di persona noiosa e/o sfaticata.

Armadio

prosciutto

preparato alimentare a base di farina latte e burro molto simile all'odierna besciamella, anticamente preparato per colazione nelle famiglie contadine

ultimi utenti iscritti

Ritratto di trickleamoudi
trickleamoudi
Ritratto di creepyunadvised
creepyunadvised
Ritratto di gallopingcuddly
gallopingcuddly
Ritratto di thenxklungs
thenxklungs
Ritratto di forestridge
forestridge
Ritratto di joychef
joychef
Ritratto di widdershinshogwash
widdershinshogwash